Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Struttura e organizzazione didattica

Obiettivi: il master Mida intende formare professionisti che sappiano affrontare problemi giuridico-amministrativi e gestionali complessi. È progettato per completare la formazione necessaria per superare i concorsi per l’accesso e la carriera nelle pubbliche amministrazioni. Offre la possibilità a chi svolge la libera professione di specializzarsi sui temi principali del diritto amministrativo e delle scienze dell’amministrazione. Per questo, l’attività didattica del master risponde ad una triplice esigenza di formazione e perfezionamento. Dare ai giovani laureati la possibilità di completare e perfezionare la propria conoscenza delle materie attinenti alle pubbliche amministrazioni. Fornire a dirigenti e funzionari delle pubbliche amministrazioni, centrali e locali, l’opportunità di svolgere un’attività di aggiornamento e di riqualificazione professionale, propedeutica alla progressione in carriera. Permettere l’approfondimento e l’aggiornamento delle conoscenze nel campo del diritto amministrativo ai professionisti del settore, compresi quelli che esercitano l’attività forense.

Crediti riconosciuti: l’attività formativa è corrispondente a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Titolo rilasciato: Diploma di Master Universitario di Secondo Livello.

Durata: un anno accademico.

Didattica: il percorso formativo è articolato in moduli didattici suddivisi in lezioni frontali su temi generali e puntuali per ciascuna tematica affrontata, sono previste lezioni di dedicate allo studio della giurisprudenza,  alla redazione dei principali atti amministrativi e all'organizzazione dell’iter dei principali procedimenti amministrativi. Il percorso in aula è arricchito da conferenze e seminari di approfondimento. Sono previste verifiche intermedie mediante prove scritte e/o orali. 

  • I Modulo: La pubblica amministrazione nella Costituzione e nei suoi rapporti con l’Unione Europea
  • II Modulo: L’amministrazione tra Stato, regioni e autonomie locali
  • III Modulo: L’organizzazione amministrativa e il sistema dei controlli
  • IV Modulo: Il personale
  • V Modulo: I beni e la finanza
  • VI Modulo: Procedimenti e provvedimenti amministrativi
  • VII Modulo: L’attività contrattuale 
  • VIII Modulo: Le responsabilità Pubbliche
  • IX Modulo: Amministrazione, mercato e servizi pubblici
  • X Modulo: La giustizia amministrativa.

Lezioni: le lezioni per l'a.a. 2019/2020 si terranno, di norma, nel seguente orario e presso la sede Luiss di viale Pola 12:

  • venerdì dalle 14.00 alle 20.00;
  • sabato dalle 08.30 alle 13.00.

Assenze superiori al 20% (venti) del monte ore complessivo delle lezioni frontali comporteranno l’impossibilità di conseguire il titolo.

Convegni, conferenze e seminari si svolgeranno anche presso gli atenei partner e presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Segue stabilmente le attività didattiche un tutor d’aula, per assistere inmodo continuativo gli studenti nelle specifiche esigenze di approfondimento.

È possibile che, per motivi eccezionali di natura organizzativa e didattica, alcune lezioni si possano svolgere il venerdì con inizio tra le 11:00-13:00. In questo caso, la Direzione del master comunicherà conampio preavviso attraverso il tutor.