Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Diritto ambientale italiano ed europeo (Environmental Law)

Sono aperte le iscrizioni all'edizione 2023/2024.

Normativa e dettagli sono contenuti nel Bando.

Il Master affronta istituti e tematiche connesse alla questione ambientale, un tema globale e trasversale che investe problematiche di natura etica, sociale, economica e giuridica. L'argomento coinvolge numerose e rilevanti politiche pubbliche e private, le quali presentano una notevole richiesta di approfondimento da parte di quei soggetti che ne sono i destinatari: non solo cittadini e associazioni, ma anche pubbliche amministrazioni, imprese e altri operatori di settore.

L’obiettivo principale del Master è, dunque, quello di formare giuristi specializzati nel settore del diritto e delle politiche ambientali, attraverso l’acquisizione di competenze specialistiche utili anche a svolgere attività di consulenza ambientale nelle attività delle imprese e della pubblica amministrazione.

I diplomati potranno inserirsi in aziende, italiane ed europee, con funzioni di consulenza e di amministrazione verso enti, aziende, ONG, gruppi, associazioni, istituti privati, rappresentandoli in tutte le questioni legali relative proprio all’ambiente e pianificando, seguendo la normativa vigente in tema ambientale, progetti e politiche di protezione e sviluppo sostenibile dell’ambiente. In particolare, la figura professionale prodotta è in grado di gestire le controversie sia di natura giudiziale che extragiudiziale che le tematiche ambientali e territoriali importano. Potranno, altresì, accedere alle pubbliche amministrazioni chiamate a decidere direttamente sui temi dell'ambiente e della gestione del territorio (enti locali, consorzi, Arpa, ecc.). Il Master, tra l’altro, è progettato per completare la formazione necessaria nel settore anche al fine di superare concorsi per l’accesso e la carriera nelle pubbliche amministrazioni.