Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Struttura e organizzazione didattica

Crediti riconosciuti: l'attività formativa è corrispondente a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Titolo rilasciato: Diploma di Master Universitario di Secondo Livello.

Durata: un anno accademico. A conclusione della didattica in aula, i partecipanti saranno impegnati nella redazione della tesi finale e, previa disponibilità e selezione da parte delle strutture partner, nello svolgimento di un periodo di stage.

Didattica: il piano di studi è costituito da 6 moduli didattici:

  • I Modulo. Parte generale del diritto penale di impresa.
  • II Modulo. Responsabilità amministrativa degli enti dipendente da reato ex d.lgs. 231 del 2001.
  • III Modulo. Diritto penale societario.
  • IV Modulo. Informazione e mercato finanziario. Gli abusi di mercato. Disciplina delle banche e degli intermediari finanziari. I reati bancari.
  • V Modulo. La disciplina del fallimento e delle procedure concorsuali e i reati fallimentari. La disciplina delle imposte e tributi.
  • VI Modulo. Criminalità economica e assetrecovery.

Lezioni: la frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria; assenze superiori al 20% (venti) del monte ore complessivo delle lezioni comporteranno l’impossibilità di conseguire il titolo.

L'orario sarà, di norma, articolato come segue:

  • venerdì dalle 14:00 alle 19:00
  • sabato dalle 9:00 alle 14:00.

Sono inoltre previsti laboratori di inglese giuridico.

Sarà presente in aula un tutor che fornirà il necessario supporto organizzativo.

Modalità di frequenza: a scelta dello studente sarà possibile seguire tutto o parte del master online.