Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Struttura e organizzazione didattica

Titolo rilasciato: Diploma di Master Universitario di Secondo Livello. 

Durata: un anno accademico. A conclusione della didattica in aula, i partecipanti saranno impegnati nella redazione della tesi finale o di project work, e, previa disponibilità e selezione da parte delle strutture partner, nello svolgimento di un periodo di stage.  

Didattica: il Master è strutturato in moduli obbligatori (compulsory modules), distinti in moduli giuridici e moduli tecnici, e moduli opzionali (electives):

  • I moduli giuridici hanno a oggetto il contenuto essenziale del diritto economico.
  • I moduli tecnici si occupano da vicino di una particolare innovazione tecnologica ovvero hanno l’obiettivo di fornire agli studenti i fondamenti di una determinata disciplina tecnica.
  • Gli electives corrispondono ai c.d. industry focus, moduli che si occupano di approfondire un determinato settore economico e che sono variabili in ciascuna edizione del master, in base alle preferenze degli studenti e salvo il raggiungimento del numero minimo di studenti per essere attivati.

Gli studenti, in sede di iscrizione, sono chiamati a esprimere la loro preferenza per n. 1 industry focus (rispecchiando le preferenze espresse dagli studenti in sede di iscrizione).

Compulsory modules (260 ore)

Legal (180 ore)

Tech (80 ore)

Società (30 ore)

Coding: fundamentals (20 ore)

Finanza (30 ore)

Data science & analysis (20 ore)

Contratti e Responsabilità (30 ore)

Blockchain & DLT (20 ore)

Proprietà intellettuale (30 ore)

Legal tech (20 ore)

Regolazione (30 ore)

Fiscalità (30 ore)

 

Electives modules (20 ore)

Biotecnologie (20 ore)

Energia e ambiente (20 ore)

Trasporti, Infrastrutture & smart cities (20 ore)

Intrattenimento (20 ore)

Lezioni: la didattica si svolgerà da marzo 2024 a settembre 2024 ed è strutturata in modo da consentire di conciliare la frequenza del corso con l’attività professionale.

L’orario delle lezioni è, di norma, articolato come segue:

  • venerdì dalle 14:00 alle 20:00;
  • sabato dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

Segue stabilmente le attività didattiche un tutor d’aula che fornirà assistenza continuativa agli studenti nelle specifiche esigenze di approfondimento.

La frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria; assenze superiori al 20% (venti) del monte ore complessivo delle lezioni frontali comporteranno l’impossibilità al conseguimento del titolo.