Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Struttura e organizzazione didattica

Obiettivi: il master è ideato al fine di fornire una specifica preparazione nel diritto delle persone e della famiglia, qualificata e funzionale allo svolgimento delle professioni giuridiche coinvolte nelle tematiche familiari (personali e patrimoniali)  e minorili, anche in prospettiva internazionale e con attenzione ai risvolti culturali e alle problematiche più attuali.

Destinatari: 

  • giovane avvocato
  • giovane magistrato
  • giovane notaio
  • laureato in materie giurdiche
  • laureato in materie psicologiche e sociologiche.

Crediti riconosciuti: l’attività formativa è corrispondente a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Titolo rilasciato: Diploma di Master Universitario di Secondo Livello.

Durata: un anno accademico. A conclusione della didattica in aula, i partecipanti saranno impegnati nella redazione della tesi finale e, previa disponibilità e selezione da parte delle strutture partner, nello svolgimento di un periodo di stage.

Didattica: il master si struttura in tre moduli didattici relativi a specifiche tematiche e fattispecie del diritto di famiglia. Per ogni modulo è prevista una prova di valutazione. A conclusione del master lo studente dovrà  predisporre una tesi finale sotto la guida di uno dei docenti del corso. 

I Modulo: Matrimonio, unioni civilie convivenze nel dirittointerno e internazionale

  • Status personae e familiae nelle Carte e nelle Convenzioniinternazionali.
  • Il ruolo della CEDU
  • Immigrati, rifugiati, e rapporti familiari
  • Regimi familiari dei Paesi europei: linee generali
  • Matrimonio civile
  • Matrimonio concordatario
  • Profili Internazionalprivatistici
  • La crisi: separazione, divorzio e tutela della prole
  • Convivenze senza matrimonio
  • Stato unico di filiazione
  • Adozione e istituti di assistenza ai minori
  • Profili di diritto minorile.

II Modulo: Famiglia, patrimonio e successioni per causa di morte

  • Comunione legale e altri regimi
  • Famiglia e impresa
  • Famiglia e fisco
  • Famiglia e responsabilità  civile
  • La successione legittima
  • La successione necessaria.

III Modulo: Elementi di Diritto penale familiare

  • Tutela penale della famiglia
  • Statuto penale del coniuge separato, divorziato e della persona comunque convivente
  • Violenza endofamiliare.

Lezioni: la frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria; assenze superiori al 20% (venti) del monte ore complessivo delle lezioni frontali comporteranno l’impossibilità di conseguire il titoloLe lezioni, di norma, saranno concentrate nelle giornate di venerdì (intera giornata) e sabato (solo mattina) sulla base di un orario che sarà condiviso prima dell'inizio delle medesime.

Sarà presente in aula un tutor che fornirà il necessario supporto organizzativo.

Le lezioni si terranno presso una delle sedi LUISS.