Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Fintech and Corptech Law: European and International Perspectives

Sono aperte le iscrizioni per l'a.a. 2019/2020.

Normativa e informazioni sono contenute nel Bando.

Il corso, che si innesta nell’ambito del Master Business and Company Law. European and International Perspectives, si svolge in quattro weekend (venerdì pomeriggio e sabato mattina, 6-7 marzo, 3-4 aprile, 17-18 aprile, 15-16 maggio 2020) ed è diretto a fornire gli strumenti giuridici essenziali per supportare le imprese nei processi di digital transformation, con particolare riferimento al settore bancario e finanziario.

La didattica è caratterizzata da un approccio comparatistico, che tiene conto non solo del diritto nazionale, ma anche dei principali ordinamenti di civil e di common law e di diritto comunitario. 

Il programma del corso tratta, anche dal punto di vista tecnico, l’operatività delle nuove tecnologie digitali (e.g., blockchain, intelligenza artificiale, distributed ledger technology) e la loro concreta applicazione nell’ambito della governance, dei processi aziendali, nonché della realizzazione e distribuzione di prodotti e servizi bancari, finanziari e assicurativi oltre che dei canali alternativi di finanziamento (e.g., initial token offering). A tal fine, le lezioni hanno un approccio multidisciplinare, sia in ambito economico-giuridico, sia in ambito tecnico-informatico, anche avvalendosi dello studio di casi pratici aventi ad oggetto le tecnologie alla base dei processi di digitalizzazione.

Il corso è organizzato con il supporto di ICC Italia – il Comitato italiano della International Chamber of Commerce e dello Studio Legale Carbonetti.