Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Corsi executive: sviluppa le tue competenze con i programmi della School of Law

Il catalogo dei corsi executive della School of Law offre importanti occasioni di qualificazione professionale: focus di grande attualità, formula weekend, modalità online e il coinvolgimento di professionisti esperti del settore.

I programmi:

Blockchain fintech: la disciplina nazionale e europea dei cripto-asset

Il corso si propone di esaminare a 360° le sfide giuridiche e regolamentari poste dal fenomeno della ‘decentralised finance’. Attraverso un approccio metodologico interdisciplinare e comparato, il corso si propone di formare professionisti legali, analisti blockchain e consulenti in grado di navigare le profonde acque della DeFi.

  • Introduzione al fenomeno della DeFI: l’evoluzione del fenomeno a partire da Bitcoin. Caratteristiche e peculiarità e inquadramento della materia
  • Le distributed ledger technology: fondamenti tecnici minimi e il blockchain taxonomy tree
  • La natura giuridica del cripto-asset: tra profili storici e fondamenti normativi
  • Le organizzazioni autonome decentralizzate e i nuovi attori della finanza disintermediata
  • I nuovi mercati e le infrastrutture di negoziazione: piattaforme di scambio e liquidity pool
  • Nuove tipologie di offerta al pubblico (ICO, IEO, IDO)
  • Le fattispecie di abuso e la disciplina rilevante
  • L’evoluzione dell’attività bancaria blockchain-based
  • Le stable coin e le central bank digital currency (CBDC)
  • Contratti bancari e nuovi contratti: la tutela dell’investitore
  • Profili di diritto penale. Problematiche di parte generale.
  • La tutela penale del patrimonio virtuale.
  • Disciplina preventiva e sanzionatoria del riciclaggio
  • Tax crimes, esercizio abusivo dell’attività e reati economici.
  • Blockchain forensics.

Iscriviti entro il 30 ottobre 2021.

Iscrizione

Diritto delle comunicazioni elettroniche

Il Corso di formazione intende offrire un quadro aggiornato della disciplina delle comunicazioni elettroniche, partendo dall’evoluzione del quadro europeo di riferimento e proseguendo nell’approfondimento dell’attuazione interna delle fonti sovranazionali.

Durante il corso saranno approfondite le seguenti tematiche:

  • La disciplina europea delle comunicazioni elettroniche
  • L’ambito nazionale: l’adeguamento alla disciplina comunitaria e la convergenza
  • Il ruolo della regolazione indipendente
  • La tutela dei consumatori
  • Il diritto delle comunicazioni e il giudice amministrativo.

Iscriviti entro il 30 settembre 2021.

Iscrizione

Diritto e gestione della proprietà intellettuale

Il corso di perfezionamento è diretto a formare esperti in diritto e gestione della proprietà intellettuale, della concorrenza e delle comunicazioni, in grado di supportare imprese, studi professionali ed istituzioni nelle loro attività. 

Durante il corso saranno approfondite le seguenti tematiche:

  • I fondamenti della Proprietà Intellettuale: regolazione italiana e comunitaria, con cenni alla disciplina internazionale, in tema di marchi, brevetti e diritto d'autore
  • Disciplina e gestione dell’innovazione tecnologica
  • Circolazione delle opere dell’ingegno on line e diritto d’autore
  • Protezione e valorizzazione dell’identità e dell’immagine dell’impresa
  • Tutela della proprietà intellettuale e tutela contro la concorrenza sleale.

Iscriviti entro il 30 settembre 2021.

Iscrizione

Terzo settore. Imprese e benefici sociali

Il corso si propone di diventare un punto di riferimento per la formazione di manager, operatori e consulenti del terzo settore e di chi più in generale si interessa all’ambito sociale e ai rapporti tra imprese lucrative e utilità comuni, fino al c.d. Quarto Settore.

La didattica è articolata in moduli e sono frequentabili singolarmente:

  • Terzo Settore: aspetti normativi ed evoluzione
  • Management e gestione
  • Fundraising: profili giuridici e pratici
  • Finanza per il sociale ed ESG nel quadro giuridico interno e internazionale
  • Diritto contabile e aspetti fiscali.

Iscriviti entro il 30 settembre 2021.

Iscrizione

Diritto energia e sostenibilità

Il corso è strutturato in 10 sessioni pomeridiane erogate a distanza ogni venerdì ed è rivolto a laureati, dipendenti e a tutti coloro che intendano approfondire le loro conoscenze del settore energetico.

Durante il corso saranno approfondite le seguenti tematiche:

  • Introduzione al diritto dell’energia: gli istituti fondamentali e gli assetti organizzativi. La regolazione. 
  • Il mercato dell’energia elettrica: la disciplina di settore e le sue implicazioni sul piano delle funzioni amministrative e negoziali.           
  • Il mercato del gas naturale: la disciplina di settore e le sue implicazioni sul piano delle funzioni amministrative e negoziali.        
  • La tutela dei consumatori nei mercati dell’energia: la regolazione e i contratti. 
  • Ambiente ed energia: la regolazione: i beni, le istituzioni e la disciplina pro-concorrenziale.     

Iscriviti entro il 5 ottobre 2021.

Iscrizione

La nuova class action nella prospettiva dell’impresa disciplina e profili applicativi per il giurista e l’impresa

Il Corso è volto altresì di illustrare gli ambiti di applicazione dell’azione di classe, con un focus particolare sull’interazione con la tutela risarcitoria da illecito antitrust (c.d. antitrust private enforcement). La didattica, inoltre, si pone l’obiettivo di analizzare i presidi e le compliance actions delle imprese che, per settore industriale e merceologico, sono più esposte alla tutela risarcitoria collettiva.

  • L'esperienza “pilota” dei Paesi di common law. Spunti di analisi economica del diritto
  • Introduzione all’azione di classe. Il percorso comunitario e nazionale
  • Legge n. 31/2019. Legittimazione ad agire. Domanda introduttiva. Giudizio di ammissibilità. Pluralità delle azioni di classe
  • Legge n. 31/2019. Il Procedimento. Trattazione, Istruzione e decisione
  • Legge n. 31/2019. Fase liquidatoria, spese del procedimento, impugnazioni. L’inibitoria collettiva
  • Compliance, presidi aziendali e strategie di contenimento dei rischi per le imprese target
  • L’azione di classe in ambito antitrustInterplay con il d.lgs. n. 3/2017 sul private enforcement. Riflessioni in chiave costituzionale
  • Casistica.

Iscriviti entro il 18 settembre 2021.

Iscrizione

Tutele assicurative e responsabilità sanitaria: nuovi sviluppi normativi

La c.d. "Legge Gelli" ha introdotto nuove tipologie di "colpa" degli operatori sanitari e delle Strutture pubbliche o private. A ciò si aggiunga che, con le moderne tecniche d’indagine, attraverso una CTU è possibile cogliere imperizie o negligenze anche laddove non erano giunte le allegazioni delle parti. Come si colloca all’interno di questo nuovo scenario l’operazione assicurativa, resa ormai obbligatoria?

  • Introduzione alla responsabilità civile professionale
  • Assicurazione della responsabilità civile professionale
  • Assicurazione della Responsabilità Medica: analisi delle fonti normative
  • Assicurazione della Responsabilità Medica: questioni e casistica
  • Estensione temporale delle coperture: le clausole claims made.

Iscrizione