Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Modalità di iscrizione

Biennio 2017/2019 - Primo anno

Il contributo per la partecipazione ad ogni singolo anno accademico del biennio 2017/2019 è di euro 5.000 da versare in unica soluzione o in tre rate, a seguito della comunicazione di ammissione all’anno di pertinenza del corso.

La rateizzazione del contributo è da intendersi come agevolazione nei riguardi del partecipante immatricolato al corso; la scelta di tale modalità non esonera, in ogni caso, dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

La rateizzazione, da versare con procedura MAV, è la seguente:

  • prima rata: euro 1.688: al momento dell’iscrizione - di cui: euro 1.500,00 (prima rata) + euro 140,00 (tassa regionale Diritto allo studio) + euro 48,00 (3 bolli da 16 euro)
  • seconda rata: euro 1.750,00: 28 febbraio 2018
  • terza rata: euro 1.750,00: 30 maggio 2018

Il contributo di euro 5.000 è sempre dovuto e non è in alcun caso rimborsabile.

Ogni anno accademico è previsto il versamento della tassa regionale per il Diritto allo studio di euro 140,00. Tale versamento dovrà essere effettuato insieme alla prima rata, tramite MAV.

L’ Amministrazione della LUISS Guido Carli emetterà una fattura per ogni versamento, intestata al partecipante immatricolato.

Biennio 2016/2018 - Secondo anno

Il contributo per la partecipazione al secondo anno per l'anno accademico del biennio 2016/2018 è di euro 5.000 da versare in unica soluzione o in tre rate, a seguito della comunicazione di ammissione all’anno di pertinenza del corso.

La rateizzazione del contributo è da intendersi come agevolazione nei riguardi del partecipante immatricolato al corso; la scelta di tale modalità non esonera, in ogni caso, dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

La rateizzazione, da versare con procedura MAV, è la seguente:

  • prima rata: euro 1.640: al momento dell’iscrizione, entro l'11 settembre 2017 - di cui: euro 1.500,00 (prima rata) + euro 140,00 (tassa regionale Diritto allo studio)
  • seconda rata: euro 1.750,00: 18 gennaio 2018
  • terza rata: euro 1.750,00: 21 marzo 2018

Il contributo di euro 5.000 è sempre dovuto e non è in alcun caso rimborsabile.

Ogni anno accademico è previsto il versamento della tassa regionale per il Diritto allo studio di euro 140,00. Tale versamento dovrà essere effettuato insieme alla prima rata, tramite MAV.

L’ Amministrazione della LUISS Guido Carli emetterà una fattura per ogni versamento, intestata al partecipante immatricolato.

Per maggiori informazioni contattare la
Segreteria della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della LUISS Guido Carli
Viale Pola, 12
00198 Roma
0685225464/016/352
legali@luiss.it