Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Ammissione al Primo anno (A.A. 2018/2019)

Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ha pubblicato sul proprio sito i Decreti Inteministeriali relativi al concorso pubblico, per titoli ed esame, per l’ammissione alle scuole di specializzazione per le professioni legali per l’anno accademico 2018/2019, ai sensi dell’art. 4 del DM  n. 537 del 21 dicembre 1999.

La prova di ammissione si svolgerà giovedì 25 ottobre 2018 presso la sede della LUISS in viale Pola 12 Roma.
I candidati saranno convocati per email alle ore 9.00.

Al concorso sono ammessi coloro i quali hanno conseguito il diploma di laurea in giurisprudenza secondo il vecchio ordinamento e coloro che hanno conseguito la laurea specialistica o magistrale in giurisprudenza sulla base degli ordinamenti adottati in esecuzione del regolamento di cui al decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica del 3 novembre 1999, n. 509 e successive modificazioni, in data anteriore al 25 ottobre 2018.
Può essere presentata domanda di partecipazione con riserva ove il candidato non sia in possesso del titolo accademico prescritto nel predetto termine, ma lo consegua comunque in data anteriore alla prova d’esame.

Coloro che intendono partecipare al concorso per l’accesso alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali devono presentare la domanda d’iscrizione alla prova compilando il modulo online entro e non oltre venerdì 5 ottobre 2018 allegando (con la procedura di uploading indicata) la seguente documentazione:

  • Certificato di laurea specialistica, magistrale o V.O. con votazione, esami sostenuti con relative votazioni e media curriculare, oltre all’A.A. di immatricolazione
  • Certificato di immatricolazione  al corso di laurea triennale, se conseguita (o autocertificazione dell’A.A. di immatricolazione)
  • Fotocopie della carta di identità e del codice fiscale debitamente firmate
  • Copia della ricevuta del versamento di euro 75,00 effettuato tramite bonifico intestato a LUISS Guido Carli presso INTESA SANPAOLO Filiale 06793 - Piazza Bologna 45 - 00162 Roma - IBAN: IT37U0306905060100000300001 – Causale: SSPL ammissione a.a. 2018/2019 – Nome e cognome del candidato. L’importo non sarà rimborsato a nessun titolo.
  • Curriculum vitae e studiorum redatto ai sensi del D.P.R. 445/2000

 Qualora si riscontrassero delle difficoltà con la procedura informatica, si prega di inviare una email con la documentazione richiesta a: legali@luiss.it dandone opportuna segnalazione alla Segreteria (0685225 464-352)

Per l’ammissione al concorso di candidati con cittadinanza straniera si applicano le norme vigenti in materia.

E’ in facoltà dell’Ateneo disporre l’esclusione dei candidati dal concorso in qualsiasi fase del procedimento concorsuale con motivato provvedimento.

Per maggiori informazioni contattare la
Segreteria della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della LUISS Guido Carli
Viale Pola, 12
00198 Roma
0685225464/352
legali@luiss.it