Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Struttura e organizzazione didattica

Titolo rilasciato: attestato di partecipazione; assenze superiori al 20% (venti) del monte ore complessivo delle lezioni frontali comporteranno l’impossibilità di ricevere l’attestato.

Crediti professionali: il corso ha ottenuto il riconoscimento di 20 CFP (Crediti Formativi Professionali) da parte del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma (Adunanza del 18 ottobre 2018).

Didattica: il corso è strutturato in quattro moduli

  • I Modulo (9 ore)

Residenza fiscale delle società e innovazione tecnologica 
Web Tax, stabile organizzazione e fiscalità digitale
International Tax Planning, Digital Innovation and Double Taxation Conventions

  • II Modulo. (9 ore)

Innovazione tecnologica e transfer pricing 
Patent Box e beni immateriali 
Le spese di ricerca e sviluppo: aspetti contabili e fiscali 

  • III Modulo. (9 ore)

Start up e PMI innovative 
Super- e iperammortamenti: aspetti contabili e fiscali 
Iva ed economia digitale 

  • IV Modulo (6 ore)

Competizione fiscale, aiuti di Stato ed economia 4.0 (spese di ricerca e sviluppo, Patent box, ruling, ecc.) 
Gli aspetti procedimentali: interpelli per nuovi investimenti e Cooperative compliance.

Le lezioni sono corredate dalla distribuzione di materiale normativo, giurisprudenziale e professionale.

Lingua: le lezioni saranno tenute in lingua italiana con interventi in inglese. 

Lezioni: la didattica si terrà nellegiornate del 1 e 2 febbraio; 22-23 febbraio; 15-16 marzo e 29 marzo 2019.

L’orario è articolato come segue:

  • venerdì dalle 14.00 alle 20.00;
  • sabato dalle 9.00 alle 12.00.