Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Struttura e organizzazione didattica

Obiettivi: il master mira a formare moderni giuristi specializzati in diritto penale di impresa, in grado di dialogare con esperti di altri settori, al fine di rispondere alla richiesta di professionisti con specifiche competenze in materia legale e di compliance, per la gestione del “rischio penale” connesso allo svolgimento delle attività facenti capo ad organizzazioni complesse.

Crediti riconosciuti: l'attività formativa è corrispondente a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Titolo rilasciato: Diploma di Master Universitario di Secondo Livello.

Durata: un anno accademico. A conclusione della didattica in aula, i partecipanti saranno impegnati nella redazione della tesi finale e, previa disponibilità e selezione da parte delle strutture partner, nello svolgimento di un periodo di stage.

Didattica: il master è articolato in moduli:

  • Parte generale del diritto penale di impresa;
  • Responsabilità amministrativa degli enti dipendente da reato ex d.lgs. 231 del 2001;
  • Diritto penale societario;
  • Tutela penale del mercato finanziario;
  • La disciplina del fallimento e delle procedure concorsuali e i reati fallimentari
  • La disciplina penalistica in materia di imposte e tributi.

Lezioni: la frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria; assenze superiori al 20% (venti) del monte ore complessivo delle lezioni frontali comporteranno l’impossibilità di conseguire il titolo. Le lezioni si terranno nella prima metà di febbraio 2018 e si concluderanno a gennaio 2019.

L'orario sarà, di norma, articolato come segue:

  • venerdì dalle 14,30 alle 18,30;
  • sabato dalle 9,00 alle 13,00.

Sarà presente in aula un tutor che fornirà il necessario supporto organizzativo.

Le lezioni si svolgeranno presso la sede LUISS di viale Pola 12.