Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Struttura didattica

Titolo rilasciato: attestato di partecipazione; assenze superiori al 20% (venti) del monte ore complessivo delle lezioni frontali comporteranno l’impossibilità di ricevere l’attestato.

Didattica: il corso è strutturato in tre moduli di 10 ore ognuno:

I Modulo. Introduzione al diritto cinese (10 ore)

  • Ordinamento cinese e sistema giuridico romanistico. Rilevanza del diritto internazionale nell’ordinamento cinese. 
  • Fonti del diritto: la Legge sulla legislazione (2015).  Costituzione, leggi, regolamenti amministrativi.
  • Interpretazioni della Suprema Corte del Popolo e ruolo della giurisprudenza.
  • Il processo di codificazione in atto nella Repubblica Popolare cinese. La Parte generale del codice civile cinese (2017) e la elaborazione del codice civile nell’insieme.

II Modulo. Diritto commerciale cinese (10 ore)

  • La normativa in materia di contratti: la Legge sui contratti (1999); analisi della normativa e giurisprudenza.
  • La Legge sui diritti reali (2007): analisi della normativa e giurisprudenza. 
  • Il diritto societario: la Legge cinese sulle società e la normativa speciale in materia di società a capitale straniero (FIE). Le limitazioni agli investimenti stranieri in Cina.
  • La tutela della proprietà intellettuale: Legge sui brevettiLegge sul diritto d’autore, Legge sui marchi.
  • La normativa in ambito fiscale

 

III Modulo. Il contratto d’impresa nella RPC (10 ore)

  • Approfondimenti in materia di negoziazione, elaborazione e redazione di contratti; presentazione dei prevalenti orientamenti giurisprudenziali in tale ambito; esame e discussione di testi contrattuali modello.
  • Approfondimento su contratti di distribuzione e contratti di tecnologia.
  • A questo terzo modulo possiamo aggiungere:
  • I temi chiave della politica governativa del 2018 e le implicazioni per le società estere.  Le più rilevanti novità normative del 2018-2019. Opportunità settoriali: profili giuridici.

Le lezioni sono corredate dalla distribuzione dei rilevanti testi normativi (Leggi e regolamenti) in lingua inglese o italiana; di esempi di accordi e testi contrattuali, certificati rilasciati dalle amministrazioni pubbliche.

Lingua: il corso prevede sia lezioni in italiano che in inglese.