This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

Prova di ammissione A.A. 2017/2018

Modalità e contenuto: la prova d’esame consiste nella soluzione di cinquanta quesiti a risposta multipla, di contenuto identico sul territorio nazionale, su argomenti di diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto processuale civile e procedura penale.

I quesiti sono segreti e ne è vietata la divulgazione.

È altresì vietata l’introduzione nell’aula di telefoni portatili e di altri strumenti di riproduzione e comunicazione di testi sotto qualsiasi forma.

Durata: il tempo massimo a disposizione dei candidati per l’espletamento della prova è di novanta minuti.

Durante la prova non è permessa la consultazione di testi e di codici commentati e annotati con la giurisprudenza.

Data e sede: la prova si svolgerà giovedì 26 ottobre 2017 presso la sede della LUISS di viale Pola 11, Roma.  I candidati saranno convocati per email alle ore 8.30.

Valutazione della prova e dei titoli: ai fini della formulazione della graduatoria in relazione ai posti disponibili, la Commissione Giudicatrice di cui all’art. 4 ha a disposizione per ciascun candidato sessanta punti, dei quali cinquanta per la valutazione  della prova d’esame, cinque per la valutazione del curriculum e cinque per il voto di laurea.

La valutazione del  curriculum e del voto di laurea avviene secondo i criteri stabiliti dalla Commissione di cui all’art. 4, comma 3, del decreto n. 537 del 1999 ed indicati nell’allegato 2 del Decreto Interministeriale n. 631 – 11 agosto 2017

In caso di parità di punteggio, i candidati sono collocati in graduatoria secondo il principio di anzianità crescente.

Per maggiori informazioni contattare la
Segreteria della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della LUISS Guido Carli
Viale Pola, 12
00198 Roma
0685225464/352
legali@luiss.it