This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

Diritto europeo per la protezione dei dati personali

Con una faculty d'eccellenza composta da docenti ed esperti del settore, e con il diretto coinvolgimento di Google, questo percorso executive si pone l’obiettivo di formare la figura del Data Protection Officer che potrà operare nell'UE, secondo gli standard previsti dal nuovo Regolamento Europeo.

Il nuovo Regolamento Europeo (679/2016) sulla protezione dei dati personali introduce una legislazione in tutti gli Stati Membri dell’UE prendendo il posto, da maggio 2018, dell’attuale Codice della Privacy.

Il Regolamento introduce molte novità tra cui:

  • la modalità di accesso ai dati personali;
  • meccanismi di one-stop-shop;
  • il diritto alla portabilità dei dati;
  • il principio di accountability;
  • le notifiche delle violazioni alle autorità nazionali e agli stessi utenti (security breaches);
  • il concetto del privacy by design.

Il nuovo regolamento, inoltre, crea il ruolo del Data Protection Officer, una nuova figura professionale obbligatoria nel momento in cui il trattamento dei dati personali è effettuato, oltre che da aziende private, anche da autorità o da enti pubblici. Aziende, autorità ed enti pubblici dovranno, pertanto, adeguarsi alla nuova normativa europea, identificando nella propria organizzazione o in esperti esterni, la funzione di responsabile della protezione dei dati che dovrà avere una conoscenza avanzata su:

  • Nuove normative di data protection
  • Sviluppo di tecnologie, sistemi e servizi IT
  • Security

Il Corso Executive in Diritto Europeo per la Protazione dei Dati Personali forma Data Protection Officers che potranno operare nell'UE, secondo gli standard previsti dal nuovo Regolamento Europeo. L’approccio innovativo del corso è confermato, tra l'altro, dal diretto coinvolgimento di Google, i cui esperti sono parte integrante della faculty.

Grazie al contributo di Google saranno, inoltre, disponibili borse di studio sia per neolaureati che per professionisti.

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è il 30 maggio 2017.

image-04/04/2017 - 12:39

___________________________