Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Drafting legislativo. Tecniche di redazione degli atti normativi. Termine per inviare la domanda di ammissione online: 20 gennaio 2019.

Il corso in Drafting legislativo. Tecniche di redazione degli atti normativi si articola secondo una struttura modulare che offre la possibilità di approfondire, operativamente, grazie al coinvolgimentio di accademici esperti in materia e di professionisti che operano sul campo, l'organizzazione delle strutture e le procedure protagoniste della normazione, avendo presente il contesto costituzionale italiano e la sua interazione con le istituzioni dell'Unione europea.

E' possibile iscriversi ai singoli moduli fino alla data di inizio degli stessi:

  • I Modulo: Le regole di drafting tra Governo e Parlamento
  • II Modulo: Finanza pubblica
  • III Modulo: Atti normativi dell’Unione europea
  • IV Modulo: Attuazione del diritto dell’Unione europea in Italia

Il corso prevede inolte una Simulazione del “Preconsiglio” dei Ministri che consentirà la concreta realizzazione di quanto avviene in preparazione della seduta e nello svolgimento della medesima.

12-13 aprile 2019

  • Preparazione della simulazione, ripartizione dei ruoli e illustrazione dei contenuti

17-18 maggio 2019

  • Simulazione di una seduta del preconsiglio
  • Valutazione dell’esperienza svolta

Per partecipare all'intero corso inviare la domanda di ammissione online entro il 20 gennaio 2019.